New Thread
Reply
 
Previous page | « 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Email User Profile
OFFLINE
11/24/2012 1:54 PM
 
Quote

leggevo da qualche parte che la prima metà di toll the hounds dovrebbe uscire ad prile 2013
Email User Profile
Post: 2,041
Age: 33
Gender: Male
OFFLINE
2/22/2013 12:57 PM
 
Quote

I Segugi dell'Ombra - Parte prima, dal 31 marzo 2013.
Con quella tonalità di verde, è l'unica copertina della serie di Erikson edita da Armenia che davvero mi piace. [SM=x494523]

Email User Profile
Post: 2,041
Age: 33
Gender: Male
OFFLINE
6/28/2013 10:07 PM
 
Quote

Email User Profile
Post: 93
Age: 34
Gender: Male
OFFLINE
8/16/2013 9:54 AM
 
Quote

qualcuno sa quando uscirà I Segugi Dell'Ombra - seconda parte? ho quasi finito la prima. e sinceramente non mi sta piacendo molto. spero che la seconda parte sia migliore.

Email User Profile
Post: 1
Age: 42
Gender: Male
OFFLINE
8/31/2013 2:35 PM
 
Quote

Mi par di ricordare fosse previsto per Ottobre
Email User Profile
Post: 34
Gender: Male
OFFLINE
8/31/2013 11:31 PM
 
Quote

Re:
zifer86, 16/08/2013 09:54:

qualcuno sa quando uscirà I Segugi Dell'Ombra - seconda parte? ho quasi finito la prima. e sinceramente non mi sta piacendo molto. spero che la seconda parte sia migliore.



Non so quando esca la seconda parte, però posso assicurarti che è nettamente superiore alla prima.

Tieni comunque presente che Toll the Hounds è scritto con uno stile volutamente diverso dal solito Erikson per riflettare il fatto che sia una storia "raccontata" da Kruppe. Personalmente l'avere una sorta di narratore esterno non mi ha convinto molto e infatti nella prima parte del libro, anche per il ritmo piuttosto lento, ho faticato un po', però la seconda parte merita assolutamente ^^

Email User Profile
Post: 121
Age: 30
Gender: Male
OFFLINE
10/21/2013 5:25 PM
 
Quote

Dopo aver letto il primo volume ero rimasto decisamente perplesso, lo stile di Erikson è dannatamente particolare. Devo confessare che se fosse stato per "I giardini della Luna", avrei cassato tutto e lasciato stare, perchè non mi ha soddisfatto per nulla. Intanto, mi piace che molti dettagli della storia siano non detti, e quindi si debba tenere conto e memorizzare le informazioni in prosieguo di lettura, ma qui si esagera, non so se è colpa della traduzione, ma ci sono passaggi che sono assolutamente incomprensibili, si utlizzano nomi di cui non si sa il significato, si narrano eventi che non si sa che dinamiche abbiano. E, c'è da dire, il minimalismo descrittivo non aiuta di certo, non sappiamo nulla di nulla, nemmeno dei personaggi, che rimangono piuttosto distanti dal lettore.

Ok, da ste premesse sembrerebbe che non mi sia piaciuto, invece si vede che chiaramente sotto c'è qualcosa, ed è questo che mi ha invogliato a leggere la dimora fantasma, che, sinceramente, mi è piaciuto decisamente di più del primo. Qui si chiariscono tante cose, ma nascono anche tante altre domande. Però ho rivalutato molto questa saga.
Nel finale l'ho trovato un tantino troppo lineare, soprattutto per quanto riguarda Felisin, per la quale mi aspettavo una risoluzione un po' più curata, dopo tutto il percorso pazzesco che ha fatto. Cioè, da quando prende il posto di voi sapete chi, Erikson le dedica davvero poche pagine.

Ora ho sul comodino memorie di ghiaccio, sono proprio impaziente di vedere come andrà avanti!

E accadde in quei giorni, come in precedenza e ancora in futuro, che le Tenebre soffocarono la Terra e schiacciarono il cuore degli uomini, e le piante non crebbero e la speranza morì. E gli uomini gridarono al Creatore: O Luce dei cieli, Luce del Mondo, lascia che il Promesso nasca dalla montagna secondo le profezie, come fu in epoche passate e come sarà in epoche a venire. Fai che il Principe del Mattino canti alla terra, affinchè le piante crescano e le valli producano agnelli. Fai che il Signore dell'Alba ci ripari dalle Tenebre e che la grande spada della giustizia ci difenda. Fai che il Drago cavalchi ancora il vento del tempo.
Il Ciclo del Drago
Email User Profile
Post: 93
Age: 34
Gender: Male
OFFLINE
10/29/2013 10:01 AM
 
Quote

la seconda parte de I Segugi Dell' ombra doveva uscire questo mese...venerdì è il primo di novembre e ancora niente. che pacchi tira l' Armenia.

Email User Profile
Post: 2,041
Age: 33
Gender: Male
OFFLINE
3/27/2014 5:34 PM
 
Quote

Brutte notizie. L'Armenia ha definitivamente interrotto le pubblicazioni. [SM=x494525]
Sul forum Malazan si è proposto di scrivere alla Gargoyle per sollecitarli a continuare la pubblicazione di Erikson.

Email User Profile
Post: 93
Age: 34
Gender: Male
OFFLINE
3/27/2014 9:24 PM
 
Quote

SOLO Erikson o chiudono proprio i battenti?

Email User Profile
Post: 2,041
Age: 33
Gender: Male
OFFLINE
3/28/2014 11:15 AM
 
Quote

Proprio tutte le pubblicazioni. :( Pare che l'azienda sia in liquidazione...
Là sul forum c'è postata proprio una risposta eloquente ad una mail inviata loro da un utente.

Email User Profile
Post: 100
Age: 23
Gender: Male
OFFLINE
3/30/2014 11:19 PM
 
Quote

Io volevo iniziare a leggere la saga, ma dopo questa notizia me ne guardo bene.
Ho letto un po' la discussione, la Gargoyle a quanto so non è che sia tutta questa gran cosa in quanto a traduzioni. Per quel che ho letto, le traduzioni migliori le ha la Nord.
Email User Profile
Post: 2,041
Age: 33
Gender: Male
OFFLINE
9/3/2014 5:10 PM
 
Quote

Finito Maree di Mezzanotte. Che dire: si cambia di nuovo scenario e si torna indietro nel tempo, per vivere le vicende di quel Trull Sengar che compare nel prologo del quarto libro (comprendendo in parte perché si sia ritrovato in quella situazione) e di numerosissimi nuovi personaggi coinvolti nell'ascesa degli Edur nel continente Letherii (a cui forse già si accenna nei libri, cronologicamente successivi, precedenti).
Non vedo l'ora di continuare la serie Malazan.

Email User Profile
Post: 7
Age: 29
Gender: Male
OFFLINE
9/5/2014 1:19 AM
 
Quote

Re:
Someshta The Green Man, 03/09/2014 17:10:

Finito Maree di Mezzanotte. Che dire: si cambia di nuovo scenario e si torna indietro nel tempo, per vivere le vicende di quel Trull Sengar che compare nel prologo del quarto libro (comprendendo in parte perché si sia ritrovato in quella situazione) e di numerosissimi nuovi personaggi coinvolti nell'ascesa degli Edur nel continente Letherii (a cui forse già si accenna nei libri, cronologicamente successivi, precedenti).
Non vedo l'ora di continuare la serie Malazan.



Vorrei leggerla ma, visto il quasi fallimento di Armenia e la mia scarsa conoscenza dell'inglese, ahimè non leggerò mai :-( peccato perché sono convinto che sia una saga stupenda!!! purtroppo non credo che vedremo mai gli ultimi libri in Italia [SM=x494552]
Email User Profile
Post: 18
Age: 44
Gender: Male
OFFLINE
7/6/2016 11:10 AM
 
Quote

Non so se l'informazione è mai arrivata agli utenti di questo forum (che ho conosciuto da poco tempo, dato che sono appena a metà del secondo libro di Jordan), ma le pubblicazioni della saga di Erikson sono riprese.
Dall'inizio del 2015 la Armenia Edizioni, che era fallita, è stata acquisita da altre due case editrici, Il Castello Editore e Rusconi Libri, che hanno dato vita all'Armenia srl.
Tutti i libri già pubblicati sono stati ripubblicati nel 2015 in una nuova edizione, con alcune novità.
Tutti i libri che erano stati divisi, nella prima edizione, in due volumi (il 3, il 6 e il 7), nella nuova edizione sono stati pubblicati in un volume unico (come avviene per Jordan, anche se alcuni volumi sono dei veri e propri tomi).
Sono state utilizzate le copertine dell'edizione originale, molto più belle di quelle inguardabili dell'Armenia.
Il titolo della saga, clamorosamente sbagliato nella prima edizione, è stato correttamente tradotto in "Il libro Malazan dei caduti", con la consulenza dello stesso Erikson (dato che alcuni supponevano che la traduzione corretta fosse "Il libro Malazan del Caduto").
Nel 2015 è uscito anche l'ottavo libro, in un unico volume (quindi chi aveva acquistato la vecchia prima parte non troverà mai pubblicata la seconda parte, dovrà riacquistare tutto).
Nel giugno 2016 è uscito il nono libro e l'uscita del decimo è prevista per la fine di quest'anno.
Sono state apportate alcune correzioni ai testi, anche se non si parla di una vera e propria revisione, dato che erano stati segnalati numerosi errori e anche alcune parti tradotte in maniera non proprio corretta e fluida. Purtroppo sono stati cambiati alcuni nomi (soprattutto lacuni personaggi che venivano chiamati tramite un soprannome che era stato lasciato in inglese, ora risulta in italiano). I due casi più clamorosi sono quelli di Fiddler e Sorry (la seconda tradotta, ma non sempre, nela vecchia edizione con Dispiacere). Il primo è diventato "Il Violinista". Il suo soprannome del soprannome, che è Fid, è rimasto uguale e quindi appare quasi inspiegabile nella nuova edizione. La seconda è diventata "Dolente".
Non è escluso (ma dipende dalle vendite) che la nuova Armenia possa decidere di proseguire a pubblicare i successivi libri di Erikson, che si svolgono nello stesso mondo della saga di Malazan o quelli di Esslemont, coautore dell'ambientazione, che ha scritto una sua saga che si intreccia con quella di Erikson.
[Edited by Vaarth 7/6/2016 11:16 AM]

Idee sparse, il blog in cui scrivo di ciò che vedo, sento, leggo...

"Non concepire più nessun Dio e non concepirai più nemmeno l'inferno" F. Dürrenmatt

"Una barra di oscurità si aprì nella parete di tela e il lieve respiro del Kurald Galain fluì nella tenda di comando, abbassando la luce delle lanterne, poi Anomander Rake attraversò la fessura di oscurità, che si chiuse alle sue spalle, e la luce si ravvivò.", Steven Erikson, Memorie di Ghiaccio. Questa sì che è un'entrata in scena!
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | « 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Discussioni Recenti
Annunci



Free Domain at .co.nr Use OpenDNS
Pit of Doom
The Wheel of Time books and franchise are copyright © Robert Jordan. The phrases "The Wheel of Time™" and "The Dragon Reborn™", and the snake-wheel symbol, are trademarks of Robert Jordan.
Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin | Regolamento | Privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:34 AM. : Printable | Mobile - © 2000-2021 www.freeforumzone.com