00 9/22/2004 4:45 PM
COMMENTO PRIMI 4 LIBRI - ATTENZIONE, SPOILER FINO ALLA REGINA DEI DRAGHI COMPRESO
dunque, ho appena finito di leggere "la regina dei draghi" / a clash of king e vi do la mia personalissima opinione:




SPOILER SU I PRIMI 4 LIBRI:










la storia è avvincente e si fa leggere molto bene, Martin è molto bravo a tenerti incollato ai libri con una narrazione che obbliga a porsi molte domande in quanto lascia - credo volontariamente - molte vicende in sospeso (un esempio è quello che riguarda i 4 uomini che tyrion manda come guardie lannister per cercare di liberare jamie...solo che ne vengono catturati solo 3...e quello che manca dovrebbe essere quello che tyrion definiscio l'assassino - che fine ha fatto jaime lannister??).
ovviamente anche la vicenda della guerra è ben lontana dall'essere conclusa e il "tradimento" di jon snow apre nuovi impensati scenari.
Ci sono alcune cose che, però mi hanno fatto un pò storcere il naso, e sono:
- l'impressione che Martin si "diverta" a massacrare i cosidetti buoni (dal momento che non so come definirli mi limito alla banale divisione tra buoni e cattivi) facendoli passare anche da stupidi (eddard stark doveva essere un fenomeno della guerra, uno che se non ci fosse stato lui col cavolo che robert saliva sul trono, e poi lo fanno fuori da fesso!!!(forse era un abile guerriero e un pessimo uomo politico da intrighi di corte???[SM=x494532] e di esempi ce ne sono un bel pò....ma in fondo questo è il modo migliore per appasionarti alla storia; più i cattivi sono appunto cattivi e astuti e più li si odia e ci si schiera con i buoni;
- alcune incongruenze nella storia, anche se di poco conto:
thoros di myr che prima vince la grande mischia e poi si dice di no....
- una valanga di personaggi minori che finiscono per rallentare la lettura per cercare di ricordarseli tutti...solo che poi ti accorgi di poter andare avanti anche se te ne dimentichi completamente tanto no servono a nulla ai fini della storia (e poi pagine a descrivere gli emblemi delle case che a me annoiano un pò in quanto messe un pò così, quasi di fretta...o almeno questa è l'impressione che mi ha dato);
- episodi un pò surreali:
1)tyrion lannister che fatica a fare le scale per raggiungere i suoi appartamenti nella torre del primo cavaliere e la cui principale forza è l'intelletto, che diventa una furio peggio di jaime nella battaglia di approdo del re;
2)castelli che cadono per la morte di un uomo dovuta alle ombre e poi migliaia di uomini che non riescono a prendere approdo del re (il comandante è sempre lo stesso).
- un certo "rallentamento" nella storia dopo i primi due libri (a game of trone)








FINE SPOILER







insomma, al momento il mio personale giudizio è stato: discreto.
Tutti quanti mi dicono che il meglio deve ancora arrivare...ed io aspetto con fiducia di leggere gli altri tre libri!


e, per finire, un grosso complimento alla mondadori; casa editrice capace di rare schifezze quali la divisione dei libri originali in due o più tomi...ma da una casa editrice che possiede e poi cede i diritti di Jordan mi posso aspettare di tutto[SM=x494524]

[Modificato da AQUILA ROSSA 22/09/2004 16.47]

[Modificato da AQUILA ROSSA 22/09/2004 16.52]

[Modificato da AQUILA ROSSA 23/09/2004 8.12]

[Modificato da AQUILA ROSSA 23/09/2004 10.08]

[Modificato da AQUILA ROSSA 23/09/2004 11.21]


----------------------------------------

mi insegnò a inseguire sempre il sogno e a viverlo una volta raggiunto


Tai'shar Manetheren