00 5/15/2009 8:28 AM
Come ha già detto qualcuno, la Bibbia contiene molti passaggi interessanti e insegnamenti che tutti dovremmo seguire, a prescindere dal fatto che uno creda o meno.
Se in una storia si inseriscono citazioni a questo libro direi che il problema non dovrebbe neanche porsi (basta pensare a quante citazioni diverse esistono in WoT).

Altro discorso è il fatto che in una sotira si cerchi di far rientrare l'ideologia di una certa religione, ma anche qui: se non mi va non la leggo!

Poi chiaramente, se uno nasce e cresce in una certa cultura, è inevitabile venirne in qualche modo influenzato, e le storie che scrive, di conseguenza, potrebbero recarne traccia.



nihilim