La Ruota del Tempo Forum dedicato al ciclo fantasy di Robert Jordan "La Ruota del Tempo"

Dimitry Glukhovsky -Metro 2033

  • Posts
  • OFFLINE
    Aaron Quam
    Post: 157
    Age: 43
    Gender: Male
    00 5/17/2010 9:22 PM
    Mi sono staccato per qualche giorno dalla Ruota (rischio di fare il botto sennò e tanto non riuscirò MAI ad arrivare in pari con l'uscita dell'undicesimo -mi mancano il nono ed il decimo-) e ho provato a seguire il consiglio di un amico. Il romanoa è edito dalla Multiplayer.it edizioni specializzata nella pubblicazione di romanzi tratti da videogiochi (qui è il contrario: gioco tratto da romanzo).
    Lo scenario è quello di un futuro post-apocalittico: una guerra termonucleare che ha spazzato via tutto (un po' banale direte voi) in cui i sopravvissuti (pochi) della città di Mosca sopravvivono di stenti nei tenebrosi e "vivi" tunnel della metropolitana della città; nemici inaspettati e mostruosi minacciano la popolazione, il passato che rivive in linee e stazioni, la vita che va avanti tra le notizie che provengono dalla metro- al limite tra realtà e fantasia la domanda se l'umanità sopravviverà a queste condizioni di vita. Il tutto è visto dagli occhi di Artyom, il ragazzo protagonista del romanzo che ha una missione ben precisa anche se ne è ignaro portatore. Il libro è stato un caso letterario (1 milione di copie vendute in Europa) ed è previsto un sequel (Metro 2034) in uscita in Italia in autunno. A me è piaciut molto, l'atmosfera è molto cupa... ho trovato un po' di difficoltà ad "orientarmi" nella metro causa i nomi in russo (il libro è fornito di un'ottima cartina).
  • OFFLINE
    DragoRinato
    Post: 6,340
    Gender: Male
    .::|Signore del Caos|::.
    00 5/18/2010 11:34 AM
    interessante libro [SM=x494535]

    La metro di Mosca, la linea rossa per la precisione, è molto bella,
    deve essere interessante leggerne la trasformazione !

    Se ti interessa qualche pronuncia ti posso aiutare,
    la mia ragazza è laureata in Lingua e Letteratura Russa. [SM=x494543]


    questa è una delle stazioni l'Arbatskaja... uguale uguale alla MM1 di milano.

    Da notare che la linea rossa è stata inaugurata nel '35


    .
    The amazing thing is that every atom in your body came from a star that exploded. And, the atoms in your left hand probably came from a different star than your right hand.
    It really is the most poetic thing I know about physics: You are all stardust.
    You couldn’t be here if stars hadn’t exploded, because the elements - the carbon, nitrogen, oxygen, iron, all the things that matter for evolution - weren’t created at the beginning of time. They were created in the nuclear furnaces of stars, and the only way they could get into your body is if those stars were kind enough to explode.
    So, forget Jesus. The stars died so that you could be here today.
    "A Universe From Nothing" by Lawrence Krauss, AAI 2009 (16:50-17:23)
  • SilmaCauthon
    00 5/18/2010 1:08 PM
    Ammazza, che splendore [SM=x494544]
  • Moiraine Sedai
    00 5/19/2010 12:24 AM
    Tutto sembra tranne che una stazione metro! [SM=x494544]
  • OFFLINE
    DragoRinato
    Post: 6,340
    Gender: Male
    .::|Signore del Caos|::.
    00 5/19/2010 1:36 AM
    questa è la Kievskaja, dedicata a Kiev e al popolo ucraino in genere.



    Novoslobodskaya


    un particolare della Novoslobodskaya


    mi fermo qui [SM=x494535] non voglio monopolizzare il thread [SM=x494540]


    .
    The amazing thing is that every atom in your body came from a star that exploded. And, the atoms in your left hand probably came from a different star than your right hand.
    It really is the most poetic thing I know about physics: You are all stardust.
    You couldn’t be here if stars hadn’t exploded, because the elements - the carbon, nitrogen, oxygen, iron, all the things that matter for evolution - weren’t created at the beginning of time. They were created in the nuclear furnaces of stars, and the only way they could get into your body is if those stars were kind enough to explode.
    So, forget Jesus. The stars died so that you could be here today.
    "A Universe From Nothing" by Lawrence Krauss, AAI 2009 (16:50-17:23)
  • OFFLINE
    Aaron Quam
    Post: 157
    Age: 43
    Gender: Male
    00 5/19/2010 8:58 AM
    si è propio uguale alla metro di milano!!!!!!!! [SM=x494558] [SM=x494558] [SM=x494558]
    sinceramente non me la immaginavo così bella... capisco di più alcune descrizioni fatte nel libro.... il mio non è un problema di pronuncia ma di individuare sulla mappa le tazioni con questi nomi un po'"assurdi" (meglio dire strani)...
    Cmq la trasformazione (meglio l'adattamento) fatta dall'autore è molto interessante... consiglio la lettura....
  • OFFLINE
    DragoRinato
    Post: 6,340
    Gender: Male
    .::|Signore del Caos|::.
    00 5/19/2010 3:50 PM
    Ma nella mappa fornita nel libro i nomi delle stazioni sono scritte in cirillico?

    fammi qualche esempio sono curioso adesso... [SM=x494529]


    .
    The amazing thing is that every atom in your body came from a star that exploded. And, the atoms in your left hand probably came from a different star than your right hand.
    It really is the most poetic thing I know about physics: You are all stardust.
    You couldn’t be here if stars hadn’t exploded, because the elements - the carbon, nitrogen, oxygen, iron, all the things that matter for evolution - weren’t created at the beginning of time. They were created in the nuclear furnaces of stars, and the only way they could get into your body is if those stars were kind enough to explode.
    So, forget Jesus. The stars died so that you could be here today.
    "A Universe From Nothing" by Lawrence Krauss, AAI 2009 (16:50-17:23)
  • OFFLINE
    Aaron Quam
    Post: 157
    Age: 43
    Gender: Male
    00 5/19/2010 5:27 PM

    Ma nella mappa fornita nel libro i nomi delle stazioni sono scritte in cirillico?

    fammi qualche esempio sono curioso adesso...



    per fortuna (mia) [SM=x494540] non sono scritte in cirillico ma con i ns caratteri (credo traslitterati...)
    Qualche esempio?
    ecco qua
    Timiryazevskaya
    VDNKh
    Novoslododskaya
    Krasnopresnenskaya
    Kievskaya
    Park Kultury
    Leninsky prospekt
    Mayakovskaya
    Studencheskaya
    Arbatskaya
    ecc................
  • OFFLINE
    DragoRinato
    Post: 6,340
    Gender: Male
    .::|Signore del Caos|::.
    00 5/19/2010 9:00 PM
    Re:
    Aaron Quam, 19/05/2010 17.27:


    Ma nella mappa fornita nel libro i nomi delle stazioni sono scritte in cirillico?

    fammi qualche esempio sono curioso adesso...



    per fortuna (mia) [SM=x494540] non sono scritte in cirillico ma con i ns caratteri (credo traslitterati...)
    Qualche esempio?
    ecco qua
    Timiryazevskaya
    VDNKh
    Novoslododskaya
    Krasnopresnenskaya
    Kievskaya
    Park Kultury
    Leninsky prospekt
    Mayakovskaya
    Studencheskaya
    Arbatskaya
    ecc................



    Si sono proprio quelli originali traslitterati [SM=x494535]

    i suffissi -skaya -sky che trovi spesso sono tipo il genitivo sassone.

    prospekt invece indica i viali.

    Famosa la Nevskij Prospekt cantata da Battiato (ma è a S.Pietroburgo)



    .
    The amazing thing is that every atom in your body came from a star that exploded. And, the atoms in your left hand probably came from a different star than your right hand.
    It really is the most poetic thing I know about physics: You are all stardust.
    You couldn’t be here if stars hadn’t exploded, because the elements - the carbon, nitrogen, oxygen, iron, all the things that matter for evolution - weren’t created at the beginning of time. They were created in the nuclear furnaces of stars, and the only way they could get into your body is if those stars were kind enough to explode.
    So, forget Jesus. The stars died so that you could be here today.
    "A Universe From Nothing" by Lawrence Krauss, AAI 2009 (16:50-17:23)
  • OFFLINE
    Someshta The Green Man
    Post: 2,041
    Age: 33
    Gender: Male
    00 5/19/2010 11:02 PM
    Wow, grande bella metro. [SM=x494544]
  • OFFLINE
    Aaron Quam
    Post: 157
    Age: 43
    Gender: Male
    00 5/20/2010 10:02 AM

    i suffissi -skaya -sky che trovi spesso sono tipo il genitivo sassone.



    pensavo volessero dire "stazione" [SM=x494533]
  • OFFLINE
    DragoRinato
    Post: 6,340
    Gender: Male
    .::|Signore del Caos|::.
    00 5/20/2010 4:29 PM
    http://it.wikipedia.org/wiki/Stazioni_della_metropolitana_di_Mosca

    qui su wiki, ci sono tante belle informazioni che magari possono esserti utili per meglio apprezzare il libro.


    .
    The amazing thing is that every atom in your body came from a star that exploded. And, the atoms in your left hand probably came from a different star than your right hand.
    It really is the most poetic thing I know about physics: You are all stardust.
    You couldn’t be here if stars hadn’t exploded, because the elements - the carbon, nitrogen, oxygen, iron, all the things that matter for evolution - weren’t created at the beginning of time. They were created in the nuclear furnaces of stars, and the only way they could get into your body is if those stars were kind enough to explode.
    So, forget Jesus. The stars died so that you could be here today.
    "A Universe From Nothing" by Lawrence Krauss, AAI 2009 (16:50-17:23)
  • OFFLINE
    Aaron Quam
    Post: 157
    Age: 43
    Gender: Male
    00 5/24/2010 9:15 AM

    qui su wiki, ci sono tante belle informazioni che magari possono esserti utili per meglio apprezzare il libro.




    bellissimo questo link....!!!!! [SM=x494544] sarabbe stato utile conoscerlo PRIM di legger il libro per farsi un idea..... vabbè o terrò a mente per quando esce Metro 2034 [SM=x494541]